LA PRESCRIZIONE NELLA COSA PUBBLICA DEVE SPARIRE

0
620

noallaprescrizioneLa prescrizione, quando si parla di COSA PUBBLICA deve sparire, perché non si può permettere lo sperpero dei soldi pubblici sulla pelle e sulle vite della cittadinanza.

Questo non è un paese per giovani, ma è un paese per prescritti. Gli onesti se ne vanno e i disonesti vengono da noi a delinquere, preso atto che nel 99% dei casi arriva prima la prescrizione del terzo – e ultimo – grado di giudizio.

Colpa della magistratura? Assolutamente no. La colpa é della politica corrotta, collusa e omertosa che ci governa da decenni, che come garante degli appalti ha completamente fallito, da Roma a Carrara passando per ogni comune italiano, ed è facile dedurre che sia così non solo per incompetenza, ma è quasi normale pensare tranquillamente alla malafede, perché la malafede c’è ed é palese; troppo spesso la politica si giustifica, troppo spesso la politica ritratta le parole dette o se ne esce con dichiarazioni degne del miglior Conte Mascetti (vedi “Amici miei” il film), ma soprattutto scambia – a livello mediatico, confondendo la popolazione – la prescrizione per assoluzione.

La prescrizione non è assoluzione, la prescrizione non è giustizia, perché fino a prova contraria l’Iter lo svolge la Magistratura, ma come lo devono svolgere glielo impongono proprio le leggi che fa la politica nei palazzoni e nelle riunioni segrete di qualche illuminato di turno.

Sappiamo che le indagini sul crollo dell’argine proseguiranno, ma su tutti gli altri lotti sequestrati via i sigilli e le indagini archiviate proprio per il sopraggiungere della prescrizione.
Ma tra qualche mese quando si ripresenterà una pioggia più insistente, chi ci assicura che nessun argine crollerà? Chi ci assicura che la popolazione carrarese è al sicuro da una nuova alluvione? L’unica cosa di cui siamo certi è che chi dovrà pagare per gli errori fatti non pagherà, perché come siamo abituati dalla storia, gli unici a pagare, sono e saranno sempre i cittadini!

‪#‎noallaprescrizione‬ ‪#‎pernondimenticare‬

Commenti